lunedì 23 aprile 2012

D.R. & Quinch - "Un Arsenale Termonucleare è il miglior amico dell'uomo". (Moore/Davis/Delano)

D.R. & Quinch è una delle più famose e divertenti serie umoristiche del settiminale a fumetti britannico, 2000AD, noto principalmente per aver fatto da trampolino a personalità del calibro di Garth Ennis, Mark Millar, Neil Gaiman, Alan Moore e molti altri.
Scritta nel 1983 da Moore assieme a Jamie Delano e disegnata da Alan Davis, D.R. e Quinche come uno dei lavori più deliranti e ricchi di humor dello scrittore, e una delle serie più amate dal pubblico.

I protagonisti delle vicende sono due studenti universitari extraterresti, Waldo "D.R." (Diminished Responsibility) Dobbs e Ernest Errol Quinch, abitanti di una comunità galattica molto eccentrica e anche abbastanza stereotipata (sugli standard di 2000AD d'altro canto). L'uno è decisamente la mente del gruppo, dotato di ottima parlantina e di mente geniale, l'altro è il classico stupido compagnone viola, che si limita ad annuire e darsi alle mami piuttosto in fretta.
Privi di morali, cattivi, tendenti alle più disparate forme di psicopatia, DR. e Quinch trovano che l'unico modo divertente di passare la giornata sia quello di causare il maggior numero di danni strutturali e fusici possiibli, dando fuoco ai loro fucili particellari o fancendo detonare qualche bomba termonucleare per puro svago. Perennemente alla ricerca di nuovo denaro da spendere in alcol e munizioni, i due alieni sono al centro di tutte le attenzioni della loro  scioccata ed infastidita civiltà, che tenta più volte di sbatterli in cella con condanne plurimillenarie, senza successo.
Per darvi un idea di quanto possano essere assurde e volutamente demenziali le loro storie, basti pensare che D.R. e Quinch creano, fanno progredire e distruggono la vita sulla Terra col solo fine di tirare un brutto scherzo ad un loro odiato conoscente. Delirante!

Non c'è alcun processo di evoluzione caratteriale o di "redenzione" per il duo: la base della loro comicità sta proprio nel loro atteggiamento assurdo ed immorale, e ogni storia finisce per concludersi in un esilarante carneficina.
Non importa di quanto siano devastanti o abominevoli le loro azioni, alla fine D.R. e Quinch riescono sempre a spuntarla e a realizzare le loro folli e rocambolesche vendette.

4 commenti:

  1. mi ricordano i Pirati Spaziali di Metroid.... solo più "simpatici"....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Almeno loro ti killano col sorriso! :D

      Elimina
  2. Lo ammetto... non lo conoscevo affatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un gran bel gioiellino del passato. :)
      E molto divertente.

      Elimina